Ma i miei sogni sono lucciole…

lucciole , pensiero, sogni

 

 

“Ma i miei sogni sono lucciole brillanti e vive,
leggere e svolazzanti,
in una gabbia trasparente.
Una trama di cristallo,
costruita ad arte da me stesso
ad ogni disillusione.
Ormai non ci sperano più di uscire e volare
ciò nonostante brillano tanto
e dalla gabbia la luce si vede,

 

e sembra materializzarsi il momento in cui
mani innocenti del bambino che fui
le lasceranno libere nel blu.

 

E dunque brillano più forte

 

soprattutto in certe notti in cui la luna è piccola
o nera e l’aria è fredda…
come in questa d’un inverno rigido e indifferente…”

 

Anton Vanligt, Mai troppo tardi

 

 

lucciole

 

 

Ma i miei sogni sono lucciole…ultima modifica: 2012-06-26T03:08:00+00:00da nunziartina
Reposta per primo quest’articolo

4 pensieri su “Ma i miei sogni sono lucciole…

Lascia un commento